Serrara Fontana

Il Piano Urbanistico Comunale di Serrara Fontana è attualmente il primo strumento urbanistico locale in corso di redazione nell’isola d’Ischia, dopo l’entrata in vigore dei vincoli del piano paesistico redatto dalla locale Soprintendenza. Il progetto propone una pianificazione partecipata, praticabile a seguito di una valutazione ponderata delle ricchissime risorse territoriali esistenti, sia naturali che culturali. A questo fine sono stati redatti 3 “manifesti” che documentano rispettivamente il contesto paesaggistico e socio economico del Comune, al fine di aprire un dibattito sulle scelte del territorio del futuro. Allo stesso tempo vengono prefigurati gli sviluppi di un turismo eco sostenibile sul monte Epomeo, una delle principali risorse ambientali e panoramiche dell’isola, dove è proposta l’istituzione di una vasta area escursionistica. Confermato il sistema di pedonalizzazione della zona di Sant’Angelo, quale meta privilegiata del turismo internazionale e il recupero degli esempi per finalità culturali e museali degli esempi tipologici delle tipiche case in grotta. La previsione del riuso generalizzato del patrimonio edilizio esistente compensa la situazione di immobilismo urbanistico che da oltre un decennio perdura sull’isola, cui fa riscontro una discreta presenza del fenomeno dell’abusivismo edilizio, posto da tempo sotto controllo nel caso di Serrara Fontana.